la Raccolta

Addetti altamente qualificati si occupano di selezionare accuratamente i migliori sugheri, recandosi personalmente nei luoghi deputati all’estrazione della materia prima. Ciò avviene nelle rinomate sugherete della nostra regione, la Sardegna. Nelle sugherete la raccolta è ciclica e in rotazione. Così da avere ogni anno una produzione e garantire il giusto tempo di rigenerazione delle piante.

lo Stoccaggio

Per essere messa in produzione, la materia prima ha bisogno di un’esposizione agli effetti climatici di circa 6 mesi; la catasta viene sollevata per circa 30 cm dal terreno per evitare la presenza di umidità ed il successivo proliferare di muffe. Le plance vengono accatastate in modo da favorire l’areazione. I 6 mesi permettono al sughero di stare all’aperto per le due stagioni, la calda e la fredda. Così da favorire i pori ad aprirsi e chiudersi per consentire l’eliminazione delle impurità interne.

la Raccolta

Addetti altamente qualificati si occupano di selezionare accuratamente i migliori sugheri, recandosi personalmente nei luoghi deputati all’estrazione della materia prima. Ciò avviene nelle rinomate sugherete della nostra regione, la Sardegna. Nelle sugherete la raccolta è ciclica e in rotazione. Così da avere ogni anno una produzione e garantire il giusto tempo di rigenerazione delle piante.

lo Stoccaggio

Per essere messa in produzione, la materia prima ha bisogno di un’esposizione agli effetti climatici di circa 6 mesi; la catasta viene sollevata per circa 30 cm dal terreno per evitare la presenza di umidità ed il successivo proliferare di muffe. Le plance vengono accatastate in modo da favorire l’areazione. I 6 mesi permettono al sughero di stare all’aperto per le due stagioni, la calda e la fredda. Così da favorire i pori ad aprirsi e chiudersi per consentire l’eliminazione delle impurità interne.

la Bollitura

Il sughero viene immerso in un’apposita vasca con acqua e prodotti sanificanti portati ad ebollizione. Questo processo di igienizzazione consente inoltre di ammorbidire ed appiattire le plance, per agevolarne la lavorazione. Il prodotto viene poi sistemato su apposite pedane in plastica per uso alimentare, al fine di evitare il contatto con la superficie sottostante.

la Trasformazione

In questa fase si attua il passaggio dalla plancia al tappo vero e proprio. Le plance vengono tagliate in bande longitudinali grazie all’esperienza del nostro personale qualificato e all’ausilio di macchinari appositi. Al taglio delle plance segue l’azione della fustella che permette di ottenere il cilindro dal diametro e lunghezza prestabilita.

la Bollitura

Il sughero viene immerso in un’apposita vasca con acqua e prodotti sanificanti portati ad ebollizione. Questo processo di igienizzazione consente inoltre di ammorbidire ed appiattire le plance, per agevolarne la lavorazione. Il prodotto viene poi sistemato su apposite pedane in plastica per uso alimentare, al fine di evitare il contatto con la superficie sottostante.

la Trasformazione

In questa fase si attua il passaggio dalla plancia al tappo vero e proprio. Le plance vengono tagliate in bande longitudinali grazie all’esperienza del nostro personale qualificato e all’ausilio di macchinari appositi. Al taglio delle plance segue l’azione della fustella che permette di ottenere il cilindro dal diametro e lunghezza prestabilita.

la Sanificazione

Il procedimento di sanificazione Real Quality Cork è un processo sviluppato e standardizzato dal Sugherificio Aeffe. Attraverso il vapore riesce ad abbattere ogni forma di muffa e batterio, lasciando inalterate le caratteristiche naturali del sughero.

la Sanificazione

Il procedimento di sanificazione Real Quality Cork è un processo sviluppato e standardizzato dal Sugherificio Aeffe. Attraverso il vapore riesce ad abbattere ogni forma di muffa e batterio, lasciando inalterate le caratteristiche naturali del sughero.

il Controllo Qualità

Fase estremamente delicata nella quale i tappi vengono sottoposti ad accurati controlli tecnici e organolettici per dichiararli idonei.

la Finitura

I tappi vengono nuovamente sanificati e sterilizzati per poi passare alle fasi finali di marchiatura, lubrificazione e successivo confezionamento.

il Controllo Qualità

Fase estremamente delicata nella quale i tappi vengono sottoposti ad accurati controlli tecnici e organolettici per dichiararli idonei.

la Finitura

I tappi vengono nuovamente sanificati e sterilizzati per poi passare alle fasi finali di marchiatura, lubrificazione e successivo confezionamento.